10 libri per festeggiare la mamma

Oggi festeggiamo le mamme!

Auguri alle mamme dolci e pacate, a quelle dinamiche e sempre di corsa, alle mamme in carriera e alle casalinghe, alle mamme che fanno i dolci e a quelle che sono negate in cucina. Qui trovate 10 libri che parlano proprio di loro e lo fanno in tanti modi diversi.

31                  oh                    regina

31 usi per una mamma, Harriet Ziefert, Salani, 2004 – illustrazioni di Rebecca Doughty

Ogni mamma è tante cose, secondo Harriet Ziefert ha addirittura 31 modi di essere mamma. La mamma è avversaria di una partita a scacchi, è orologio dei nostri appuntamenti, è autista, sarta, parrucchiera, termometro, enciclopedia… e mille altre cose! Un libro che ci ricorda che la mamma sa sempre dedicarci il suo tempo e si fa in quattro (anzi, in 31!) per noi.

Oh oh!, Chris Haughton, Lapis, 2012

Gufetto se ne sta nel suo nido con mamma Gufo, ma, ad un tratto.. Oh oh! Cade dal suo nido! E adesso? Comincia la ricerca della mamma. Ma com’è fatta la sua mamma? Di preciso il gufetto non lo sa! È grande? Ma non è un orso! Come sono le sue orecchie? A punta! Ma non è un coniglio! Ha gli occhi grandi? Sì sì, ma con la rana non c’entra! Dopo qualche tentativo (e qualche clamoroso sbaglio) finalmente grazie alla rana Gufetto torna da mamma Gufo! Tutto a posto…almeno fino al prossimo “Oh oh!”.

La regina dei baci, Kristien Aertssen, Babalibri, 2007

Una bella principessa chiede alla Regina, la sua mamma, di darle tanti baci. La Regina però sembra troppo occupata, così la principessa parte per un viaggio in cui incontrerà tante altre regine, ma non quella che sta cercando lei: la Regina dei baci. La troverà solo una volta fatto ritorno nel suo castello… indovinate di chi si tratta?

canguro                  albero                       segreta

Il canguro ce l’ha la mamma?, Eric Carle, La Margherita, 2009

La tigre ce l’ha la mamma? “Sì, come te” E il delfino? E la tigre? Anche loro, come te! E il canguro? Il canguro ce l’ha la mamma? Sì, anche lui ha la mamma, proprio come ce l’ha ogni bambino! Libro adatto ai più piccoli, con illustrazioni come sempre favolose, in perfetto stile Eric Carle.

Una mamma albero, Lucia Panzieri, Lapis, 2007 – illustrazioni di Cristiana Cerretti

“Questa è la storia bellissima della mia mamma albero” annuncia dalle pagine del libro una bambina. La mamma protegge, fa sentire al sicuro, accoglie, “scava un buco nel suo tempo” per dedicarlo alla sua bambina. La mamma ha “una fissazione tutta sua delle radici” e pensa che queste facciano crescere i bambini più forti e sorridenti. La mamma attende con pazienza, ci guarda mentre cresciamo e sa che perché ogni cosa venga bene ci vogliono tante primavere e altrettanti inverni. Albo a mio parere commovente. Ne ho parlato qui, in occasione del mio primo incontro LIA.

Vita segreta delle mamme, Beatrice Masini, Arka, 2008 – illustrazioni di Alina Marais

Cosa fanno le mamme quando i loro bambini non le possono tenere sott’occhio? “Ogni mamma ha una vita segreta”. Ci sono mamme che combattono coi draghi del traffico, mamme che sfidano ogni giorno gli extraterrestri delle faccende di casa, mamme che devono districarsi nella giungla nera della spesa, altre che sono angeli custodi e si prendono cura delle persone. “Ogni mamma, anche se fa finta di essere solo una mamma, è qualcos’altro e fa qualcos’altro”. E guai a rivelare il suo segreto!

nava                               lingua

C’era una mamma e c’era un papà, Emanuela Nava, Il battello a vapore, 2013 – illustrazioni di Ursula Bucher

Questo è un libro molto speciale, che parla di quelle mamme (e di quei papà) che per avere un bambino devono adottarlo. C’erano una mamma e un papà che avevano tutto. Ma non un bambino. Cambia qualcosa il fatto che quel bambino arrivi da lontano lontano e che la sua pelle magari sia di un colore diverso da quella di mamma e papà? No! Conta solo l’amore, che cambierà le loro vite.

Mammalingua, Bruno Tognolini, Tuttestorie, 2002 – illustrazioni di Pia Valentinis

Bellissima raccolta di filastrocche a misura del neonato e della sua mamma. Le filastrocche sono 21, una per ogni lettera dell’alfabeto, e fanno muovere mamma e bambino nel mondo delle prime parole, le più belle e le più emozionanti, in un viaggio intimo e unico, irripetibile, ritmato dalla voce della mamma, dalla sua lingua che nutre il cucciolo nel cuore e nell’anima.

bella                         mammut

La mamma più bella del mondo, Marianne Barcilon, Il castoro, 2011

Luna e la sua mamma vanno al mercato: Luna lo desiderava da così tanto tempo! Eppure in un battibaleno la sua mamma non si vede più, Luna l’ha persa! Che fare? Non rimane che cominciare a cercarla! Com’è la sua mamma? Ma naturalmente è la più bella del mondo! Albo tenerissimo, che ci mostra una mamma vista attraverso gli occhi innamorati e puri della sua bambina.

Mamma mammut, Maria Loretta Giraldo, Camelozampa, 2014 – illustrazioni di Nicoletta Bertelle

Protagonista un piccolo mammut che descrive la sua mamma. La mamma è grandissima, accogliente e morbida, gioca con lui a nascondino, fa le bolle, si fa fare le treccine, gli fa il bagnetto. Quella descritta qui è una specie di super mamma che tutto può, rassicurante e protettiva, scherzosa e attenta. Il suo abbraccio scioglie ogni paura, proprio come quello di ogni mamma, umana e non.

Buona festa della mamma!

Questo post è stato pubblicato anche nel blog  www.ricominciodaquattro.com con il quale collaboro. Lo trovate cliccando su questo link

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...